Tariffe agevolate per chi? 2020-03-21T10:01:10+00:00

Tutti hanno il diritto di essere sostenuti

Tariffe agevolate per chi?

tariffe agevolate

Ritengo che un percorso di crescita personale debba poter essere accessibile a tutti coloro che lo necessitano e che lo desiderano profondamente ma che non posso permetterselo, per cui ci rinunciano a causa dei costi talvolta eccessivi dei privati o delle lunghe attese del Servizio Sanitario. Il presente tariffario è stato elaborato nell’ottica di promuovere il benessere psicologico della persona per tutti coloro che vivono una condizione economica poco agevole, disoccupati, precari, studenti e per coloro che intraprendono un percorso via Skype. Propongo tariffe accessibili, ovvero alcune agevolazioni sulla tariffa ordinaria. La decisione di intraprendere un percorso psicologico o psicoterapeutico rappresenta una scelta utile ma anche impegnativa sia emotivamente sia economicamente. Per questo motivo mi impegno ad offrire la mia professionalità, con un servizio qualitativamente elevato, concordando con la persona una tariffa accessibile, sostenibile e naturalmente compatibile con il tariffario dell’Ordine degli Psicologi della Toscana.

Tariffe ordinarie:

60 euro a incontro

75 euro a incontro

20 euro a incontro (gruppo n° minimo di 6 partecipanti)

15 euro a partecipante (gruppo n° minimo di 6 partecipanti)

Prendi un appuntamento

Lo sapevi che

le prestazioni psicologiche e psicoterapeutiche rientrano nelle prestazioni di tipo sanitario e di conseguenza, le ricevute emesse sono detraibili in sede di dichiarazione dei redditi, con notevoli vantaggi fiscali?

Il Testo Unico delle imposte sui redditi disciplina le detrazioni dall’Irpef che spettano ai contribuenti;  in particolare, per il sostenimento di “spese sanitarie” spetta una detrazione del 19%.

Per fatture di importo superiore a 77,47 € si applica la marca da bollo di 2 €, a carico del paziente/cliente e anch’essa è detraibile.

CIRCOLARE N.20/E DEL 13 MAGGIO 2011

Le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche sono detraibili, ai sensi dell’art.15, co. 1, lett. c) del TUIR, senza prescrizione medica (in quanto equiparabili dal Ministero della Salute alle prestazioni sanitarie rese da un medico).

Prendi un appuntamento